Zone de timidité

Zone de timidité

Zone de timidité Il titolo viene dal nome che gli scientifici hanno dato allo spazio vuoto tra le fronde degli alberi della stessa specie: fissure de timidité. Questa distanza dimostra che una comunicazione avviene anche se invisibile all’occhio umano e non ancora spiegabile scientificamente. Il lavoro aspira a sottolineare le...
e|ma a Scenario Pubblico, Catania

e|ma a Scenario Pubblico, Catania

Percorsi che sondano e reinventano gli spazi della rappresentazione del corpo e luoghi ambigui in cui l’assenza/presenza, il dentro/fuori generano mondi inabituali. È Maria Donata D’urso coreografa, interprete e direttrice artistica della Compagnia disorienta, fra i protagonisti della Stagione Maturità.
E-Ma Palermo

E-Ma Palermo

13 settembre, ore 20 Proiezione dei films sperimentali di Ion Grigorescu: Balta Alba, 1979 (8mm, b/n e colore, 7’52’’); Trap Trap de potcoave, 1975 (16mm, b/n, 2’23’’); Box, 1977 (8mm, b/n, 2’13’’); Féerie, 1978 (8mm, b/n e colore, 4’29’’); Masculin-Feminin, 1976 (8mm, b/n, 12’59’’) + Sonorizzazione live di Andrea Marini,...
Maria Donata D'Urso/Strata2./Musée de la Chasse et de la Nature

Maria Donata D’Urso/Strata2./Musée de la Chasse et de la Nature

Dans le cadre de la 14ème Nuit des Musées, le Musée de la Chasse et de la Nature et la Villa Kujoyama convient Maria Donata D’Urso à présenter son solo Strata.2 Dans l’espace élastique qu’elle a conçu pour Strata.2, Maria Donata D’Urso accueille les visiteurs de la Nuit des Musées....
e|ma   TAIWAN INTERNATIONAL FESTIVAL OF ARTS

e|ma TAIWAN INTERNATIONAL FESTIVAL OF ARTS

24 et 25 MARS 2018 Vers le site du festival : http://www.npac-ntt.org/2018TIFA/?uid=146 Vers Disorienta : https://www.disorienta.org/
E-Ma

E-Ma

e|ma è una scultura vivente. Questo lavoro coreografico è frutto della ricerca dei due artisti durante la residenza alla Villa Kujoyama in Giappone su l’ideogramma: « MA: esperienza del vuoto e del silenzio tra le cose e gli esseri ». Moltiplicazioni e frammentazioni del corpo sono alla base di e|ma, in interazione...
Strata.2

Strata.2

Strata prend corps sur le principe d’interaction entre tous les éléments du dispositif: le son, la lumière, la scénographie, les présences, le lieux… J’appelle dispositif le système de relation entre l’ensemble des éléments mis en jeu pour la composition du projet et son rapport au public. Strata cherche à interroger...
mem_brain

mem_brain

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Francese.
Lapsus

Lapsus

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Francese.
Collection particulière

Collection particulière

Questo secondo solo Collection particulière, evoca un inversione, un universo che non ha niente a vedere con la narrazione. E’ una riflessione sulle superfici attorno al corpo, attraverso una superficie piana, orizzontale, che divide in due lo spazio del corpo e della scena. Questa linea mette in evidenza gli assi...
Latest entries
Strata alla Biennale di Lione

Strata alla Biennale di Lione

Strata à la Biennale de Lyon: les dates: 22,23, 24 septembre 2010